Una storia fatta di amore, passione e tradizione



Nel lontano 1885 ha inizio la lunga attività della famiglia Ferraris. In principio è Giovanni Ferraris che, proveniente da una piccola frazione   in provincia di Novara, decide di spostarsi in “città”, a Borgomanero, per imparare il mestiere di zoccolaio.



Non poteva immaginare che questa decisione avrebbe segnato la storia della sua famiglia per diverse generazioni. Infatti, quando viene a mancare il proprietario della bottega, dal quale aveva imparato trucchi e segreti del mestiere, decide di mettersi in proprio aprendo un laboratorio di produzione manuale e un punto vendita di zoccoli di legno nella zona centrale della cittadina, in Corso Roma.



Affiancato da quattro dei suoi cinque figli, Giovanni dedica anima e corpo alla sua attività, e ben presto il negozio diventa un punto di riferimento, riconosciuto come emblema di qualità e artigianalità. I figli Domenico, Angiolina e Teresa, supervisionati dall’occhio attento del papà, si dedicano alla produzione, mentre Pierina si occupa della vendita in negozio. Nel 1935 nasce Luigi , figlio di Domenico, che, fin dall’adolescenza dimostra di avere il giusto senso per gli affari…del resto, è una caratteristica di famiglia.



Già all’età di 15 anni Luigi comincia ad affiancare la zia Pierina nel punto vendita di Corso Roma. Con il suo arrivo la trasformazione è la parola d’ordine!



Negli anni a seguire a fianco della produzione artigianale vengono introdotte le primissime collezioni di calzature prodotte in Italia: pantofole, scarpe classiche le prime calzature femminili con il tacco. Nel ’64, con la morte del papà Domenico, cessa la produzione di zoccoli e Luigi rimane l’unico a portare avanti l’attività, specializzandosi nella vendita di calzature pregiate. Le linee presenti in negozio aumentano e l’offerta si articola sempre di più.





Nel 1980 Luigi sposa Carla, che entra a far parte dell’azienda e, grazie alla sua forte inclinazione per il commercio e passione per la moda, introduce le prime collezioni d’avanguardia. L’eccellente lavoro di squadra della coppia e la perfetta sinergia tra loro sarà la chiave del successo dell’azienda



L’affermazione porta Luigi e Carla a una necessaria espansione e alla fine degli Anni 80 decidono di spostarsi in uno spazio più grande, con un arredamento di design studiato e grandi vetrine per esporre i brand più in voga. Tanti i marchi che si susseguono negli anni: Colette, Alexander Nicolette, Timberland, Moreschi, Casadei, Prada, Salvatore Ferragamo, Church’s e molti altri.



La boutique diventa un punto di riferimento per coloro che apprezzano la moda come garanzia di qualità, buon gusto e innovazione.  Agli inizi del 2003 il figlio Paolo   decide di entrare a far parte della società a fianco dei genitori. Grazie a un’approfondita ricerca e tanta dedizione, Paolo introduce grandi cambiamenti: nuovi brand selezionati attentamente e nel 2011 l’approdo nel mondo del web con il primo e-commerce firmato Ferraris Boutique.


Nel 2014 la famiglia rinnova completamente l’interno del negozio con un’impronta fresca e luminosa, all’insegna del colore bianco e del legno, che creano uno spazio accogliente e raffinato.

Oggi l’azienda apre al mercato estero con uno sviluppo sempre più accurato del sito di e-commerce, una forte presenza sui maggiori social network e un blog per condividere tutte le novità e approfondimenti con i propri clienti.


Confronta 0

No products

To be determined Shipping
0,00 € Totale

Procedi con l'ordine